Pubblicità

Area pubblica

Vuoi conoscere di più la Professione di Psicologo?

In questo spazio trovi le informazioni, le notizie, i consigli, le Leggi, tutte le informazioni sugli Ordini Professionali Regionali, il Codice Deontologico, il Tariffario Nazionale, il Decalogo dello Psicologo, le informazioni su PARLANE CON NOI (numero verde gratuito), CONTATTA IL PROFESSIONISTA e tanto altro ancora con un costante aggiornamento!

Quando e perchè scegliere una terapia di coppia?

Per aiutare a demistificare le paure legate all'intraprendere un percorso terapeutico, la Dottoressa Andrea Bonior ha illustrato alcuni problemi comuni che possono porsi come campanelli di allarme per la relazione di coppia.

terapia coppia psicologi relazioneScegliere di intraprendere una terapia di coppia può essere vissuta come un passo molto grande, in quanto comprende l'ammissione che le cose non stanno andando bene, e l'ammetterlo, spesso, può risultare spaventoso e destabilizzante.

La “chiusura” della relazione terapeutica

Secondo i ricercatori, tra gli elementi cui prestare attenzione nella chiusura della relazione terapeutica con il cliente vi sono l'alleanza di lavoro, la forza del legame creatosi ed il transfert.

chiusura relazione terapeuticaCome per tutte le relazioni, una relazione terapeutica ha un inizio e una fine.

Desiderio e psicosi: una prospettiva Lacaniana

E' il desiderio il patrimonio esclusivo della dicotomia nevrosi/perèversion? Quali sarebbero gli argomenti lacaniani a sostegno dell’assenza del desiderio nella psicosi? In secondo luogo, quale potrebbe essere invece il tipo di desiderio che opera nella psicosi?

desiderio psicosi LacanLa prospettiva Lacaniana re-introduce la questione del desiderio come base dell’esperienza analitica.

Il concetto di desiderio è centrale nella teoria e nella pratica Lacaniana, anche se non rientra tra i quattro concetti fondamentali tipici della psicoanalisi, ossia inconscio, Trieb (istinto), ripetizione e transfert, ma viene comunque compreso come se fosse sottostante ad essi.

Promozione del benessere e psicoterapia

Mentre l'obiettivo tradizionale della psicoterapia per i disturbi di personalità è quello di alleviare la psicopatologia ed i sintomi negativi, la promozione del benessere sta acquisendo sempre maggiore attenzione nella pratica psicoterapeutica.

psicoterapia promozione benessereGli individui con disturbi di personalità rappresentano un gruppo eterogeneo con presentazioni complesse caratterizzate da notevoli disturbi e/o danneggiamenti funzionali.

La teoria della separazione

La teoria della separazione integra i sistemi psicoanalitici ed esistenziali del pensiero, mostrando quanto il dolore interpersonale precoce e l'ansia di separazione, e in seguito, l'ansia di morte, portino alla formazione di forti difese psicologiche.

teoria separazioneLa teoria della separazione è integrativa e si pone al di là della fusione delle opinioni psicoanalitiche ed esistenziali... La gente si vede e percepisce come essere innocente piuttosto che come corrotta o distruttiva, e quindi rifiuta la Psicologia dell'Io a favore di una visione esistenziale dell'umanità. I suoi legami con l'esistenzialismo e l'umanesimo sono nella sua accettazione della fattibilità del “Sè emergente”, della sua osservazione della preoccupazione dell'uomo rispetto alla morte... e nella visione per cui esiste un'inevitabile spinta dell'organismo per diventare un sistema differenziato” (Larry Bautler)

Il taglio come sollievo dal dolore emotivo

Auto-medicarsi per sfuggire ad emozioni inesprimibili: Molly a volte si taglia, nella privacy della sua camera da letto o nel bagno, “solo per sentire sollievo o qualche volta, solo per sentire qualcosa”.

taglio dolore emotivoMolly è una teenager di 16 anni che frequenta la scuola superiore; ha un bel gruppo di amici, si impegna molto per la scuola ottenendo degli eccellenti voti.

L'eiaculazione precoce

Il DSM-5 definisce l'eiaculazione precoce come modalità persistente o ricorrente di eiaculazione che si verifica durante i rapporti sessuali, circa un minuto dopo la penetrazione vaginale e prima che l'individuo lo desideri.

eiaculazione precoceQuando si parla di eiaculazione precoce, il Manuale Statistico e Diagnostico dei Disturbi Mentali (DSM-5, APA 2013), si fa riferimento ad una modalità persistente o ricorrente di eiaculazione che si verifica durante i rapporti sessuali, circa un minuto dopo la penetrazione vaginale e prima che l'individuo lo desideri.

Come pensa uno psicoterapeuta?

Come fanno i professionisti della salute mentale a determinare come aiutare le persone che hanno bisogno di un trattamento? Che tipo di ragionamento è necessario ad uno psicoterapeuta per determinare che qualcuno ha un problema come la depressione, l'ansia, il disturbo da stress post-traumatico o uno degli altri centinaia che sono presenti nel DSM-5?

come pensa uno psicoterapeutaL'elenco delle caratteristiche del manuale suggerisce che la valutazione corrisponda semplicemente alla presenza di sintomi, ad esempio verificare se sono presenti 5 dei 9 sintomi che contrassegnano le persone come, ad esempio, gravemente depresse.

Cos'è la psicoanalisi?

La psicoanalisi è stato il primo trattamento per quei pazienti che non rispondevano positivamente ad altre metodi medici e psicologici disponibili a quel tempo.

psicoanalisi FreudSpesso quando si pensa alla psicoanalisi, l'immagine che viene ad essa associata è quella di Freud che fuma il sigaro e la sua barba bianca.

Purtroppo, una tale quadro dà l'impressione che la psicoanalisi appartenga ad un passato antiquato, alla repressione Viennese, e alle teorie intellettuali riguardanti la sessualità ed il complesso di Edipo.

La gruppoanalisi

Siegfrier Heinrich Foulkes e la nascita della gruppoanalisi: diversamente da Freud che attribuiva primaria importanza al mondo pulsionale, Foulkes asserisce che i processi interni non sono altro che interiorizzazioni delle forze che operano nel gruppo al quale egli appartiene.

gruppoanalisi foulkesLa gruppoanalisi è un paradigma psicoterapeutico di gruppo ad orientamento psicodinamico, che affonda le sue radici nel lavoro clinico di Wilfred Bion e Siegfrier Heinrich Foulkes negli anni '40.

Il trattamento unificato di David Barlow

Vulnerabilità biologica, vulnerabilità psicologica generalizzata e specifica, struttura comune latente: il trattamento cognitivo-comportamentale unificato di Barlow.

trattamento david barlowFin dall'inizio, la psicologia clinica è stata caratterizzata da una diversità di approcci; il campo ha visto continui dibattiti tra teorici, scuole di pensiero concorrenti, conoscenze empiriche contraddittorie ed un elenco di tecniche terapeutiche in continua espansione.



Potrebbero interessarti anche....

Copyright © 2019 Psicologi Italiani. Tutti i diritti riservati. Psiconline srl. - P.IVA 01925060699 - web design - web agency -

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. - ULTERIORI INFORMAZIONI

Cookie e relative funzionalità

A seconda dei singoli obiettivi, si utilizzano cookie differenti.
Di seguito viene fornito un elenco dei tipi di cookie più diffusi e degli scopi per cui vengono utilizzati.

Cookie di sessione
I cookie di sessione vengono archiviati temporaneamente nella memoria del computer durante l'esplorazione di un sito, ad esempio, per tenere traccia della lingua scelta. I cookie di sessione rimangono memorizzati nel computer per un breve periodo di tempo. Vengono infatti eliminati non appena l'utente chiude il browser Web.

Cookie permanenti o traccianti
I cookie permanenti salvano un file sul computer per un lungo periodo di tempo. Questo tipo di cookie possiede una data di scadenza. I cookie permanenti consentono ai siti Web di ricordare informazioni e impostazioni alle successive visite degli utenti, rendendo così l'esplorazione più pratica e rapida, poiché, ad esempio, non è più necessario effettuare l'accesso.
Alla data di scadenza, il cookie viene automaticamente eliminato quando si effettua il primo accesso al sito Web che lo ha creato.

Cookie di prime parti
Questi cookie vengono impostati dai siti Web stessi (con dominio uguale a quello indicato nella barra degli indirizzi del browser) e possono essere letti solo da tali siti. Vengono comunemente utilizzati per archiviare informazioni quali le preferenze, da utilizzare alle successive visite al sito.

Cookie di terze parti
Questi cookie vengono impostati da domini diversi da quello indicato nella barra degli indirizzi del browser, ovvero da organizzazioni che non corrispondono ai proprietari dei siti Web.
I cookie utilizzati, ad esempio, per raccogliere informazioni a fini pubblicitari e di personalizzazione dei contenuti, oltre che per elaborare statistiche Web, possono essere "cookie di terze parti".
I cookie di terze parti consentono di ottenere sondaggi più completi delle abitudini di esplorazione degli utenti e si ritiene che siano più sensibili dal punto di vista dell'integrità. Per questo motivo, la maggior parte dei browser Web permette di modificare le impostazioni in modo che tali cookie non vengano accettati.

Di seguito un elenco dei servizi utilizzati sul sito Psicologi Italiani che impostano cookie di terze parti:

Google Analytics (Google)
Google Anayltics è un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. ("Google") che utilizza dei "cookie" mediante i quali raccoglie Dati Personali dell'Utente che vengono trasmessi a, e depositati presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizza queste informazioni allo scopo di tracciare e esaminare il vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito web per gli operatori del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di Internet. Google non associa l'indirizzo IP dell'utente a nessun altro dato posseduto da Google. L'eventuale rifiuto di utilizzare i cookies, selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, può impedire di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web.

Social Widgets/Buttons
Servizi che consentono agli utenti di interagire con i social network direttamente all'interno di altri siti web.

Facebook social buttons/widgets (Facebook)
Servizio gestito da Facebook Inc. società che aderisce all'iniziativa Safe Harbor Privacy Policy Framework, garantendo un trattamento dei Dati Personali in linea con gli standard di sicurezza europei. Il servizio consente all'Utente di interagire con il social network tramite questo sito web. Facebook, grazie al click dell'Utente, acquisisce i dati relativi alla visita dello stesso sul Sito. Facebook non condivide alcuna informazione o dato in suo possesso con il Sito o il Titolare del Trattamento. Per maggiori informazioni sull'utilizzo dei Dati Personali da parte di Facebook Inc. si prega di consultare il seguente link: www.facebook.com/privacy/explanation.php

Twitter social buttons/widgets (Twitter)
Servizio gestito da Twitter, società che aderisce all'iniziativa Safe Harbor Privacy Policy Framework, garantendo un trattamento dei Dati Personali in linea con gli standard di sicurezza europei. Il servizio consente all'Utente di interagire con il social network tramite questo sito web. Twitter, grazie al click dell'Utente, acquisisce i dati relativi alla visita dello stesso sul Sito. Twitter non condivide alcuna informazione o dato in suo possesso con il Sito o il Titolare del Trattamento. Per maggiori informazioni sull'utilizzo dei Dati Personali da parte di Twitter si prega di consultare il seguente link: twitter.com/privacy

Gestione dei cookie

Poiché i cookie sono normali file di testo, è possibile accedervi utilizzando la maggior parte degli editor di testo o dei programmi di elaborazione testi. Per aprirli, è sufficiente fare clic su di essi. Di seguito è riportato un elenco di collegamenti che spiegano come visualizzare i cookie all'interno dei vari browser. Se il vostro browser non è presente, fate riferimento alle informazioni sui cookie fornite dal browser stesso. Se utilizzate un telefono cellulare, consultate il relativo manuale per reperire ulteriori informazioni.

Firefox
https://support.mozilla.org/en-US/kb/cookies-information-websites-store-on-your-computer

Chrome
https://support.google.com/chrome/bin/answer.py?hl=en&answer=95647&topic=14666&ctx=topic

Internet Explorer
http://windows.microsoft.com/en-US/internet-explorer/delete-manage-cookies

Safari
http://support.apple.com/kb/PH17191?viewlocale=it_IT

Disattivazione/attivazione o eliminazione dei cookie

I cookie possono essere limitati o bloccati mediante le impostazioni del browser.

Se preferite che i siti Web non memorizzino alcun cookie nel vostro computer, impostate il browser in modo da ricevere una notifica prima dell'archiviazione di ogni cookie. In alternativa, potete impostare il browser in modo che rifiuti tutti i cookie o solo i cookie di terze parti. Potete anche eliminare tutti i cookie già presenti nel sistema. È importante sottolineare che le impostazioni devono essere modificate separatamente in ogni browser e computer utilizzato.

Se impostate il blocco della memorizzazione dei cookie, Psicologi Italiani non può garantire un corretto funzionamento del sito Web. Alcune funzioni del sito potrebbero risultare non disponibili e potrebbe non essere più possibile visualizzare determinati siti Web. Inoltre, il blocco dei cookie non elimina la visualizzazione degli annunci pubblicitari. Semplicemente, questi non saranno più personalizzati in base ai vostri interessi e verranno riproposti con maggiore frequenza.

In ogni browser le impostazioni vengono modificate seguendo una diversa procedura. Se necessario, per definire impostazioni corrette utilizzate la funzione di Guida del browser.

Per disattivare i cookie su un telefono cellulare, consultate il relativo manuale per reperire ulteriori informazioni.

Informazioni più dettagliate relative ai cookie su Internet sono disponibili all'indirizzo http://www.aboutcookies.org/

Altri cookie/cookie imprevisti

Considerando il funzionamento di Internet e dei siti Web, non sempre siamo in grado di controllare i cookie che vengono memorizzati da terze parti attraverso il nostro sito Web. Questo vale soprattutto nei casi in cui la pagina Web contenga i cosiddetti elementi incorporati: testi, documenti, immagini o brevi filmati che sono archiviati altrove, ma vengono visualizzati nel o attraverso il nostro sito Web.
Di conseguenza, qualora nel sito Web venisse rilevato un cookie non imputabile ad uno dei servizi di terze parti elencato, vi preghiamo di comunicarcelo. In alternativa, potete contattare direttamente le terze parti interessate e chiedere informazioni sui cookie che inviano, a quali scopi, qual è la loro durata e come garantiscono la privacy degli utenti.