Pubblicità

Area pubblica

Vuoi conoscere di più la Professione di Psicologo?

In questo spazio trovi le informazioni, le notizie, i consigli, le Leggi, tutte le informazioni sugli Ordini Professionali Regionali, il Codice Deontologico, il Tariffario Nazionale, il Decalogo dello Psicologo, le informazioni su PARLANE CON NOI (numero verde gratuito), CONTATTA IL PROFESSIONISTA e tanto altro ancora con un costante aggiornamento!

Bulimia nervosa: il caso di Christine

All’interno del presente articolo, seguendo una recente meta-analisi della ricerca sulla relazione tra i fattori di personalità e i disturbi del comportamento alimentare, verranno illustrate nove componenti chiave associate alla bulimia nervosa.

bulimia caso christineLa bulimia nervosa è caratterizzata da un modello alimentare disordinato, segnato da periodi di abbuffate seguite da limitazioni, sia attraverso l’assunzione di purghe o altri mezzi compensatori atti a prevenire l’aumento del peso.

Il comportamento restrittivo viene adottato in quanto l’individuo inizia a sviluppare delle preoccupazioni rispetto alla forma e il peso del proprio corpo.

Grafia e struttura di personalità

Secondo un’analisi della letteratura che ha coinvolto gli studi degli ultimi 50 anni esistono scarse prove che la grafologia sia un buon indice di personalità o intelligenza.

grafia struttura personalitàUna revisione della letteratura degli ultimi 50 anni ha rivelato un interesse coerente ma limitato nel rapporto esistente tra la struttura di personalità e la propria grafia.

Alcune organizzazione utilizzano ancora la grafologia per la selezione; effettivamente, come Cool ha osservato:

“Se la scrittura a mano riflettesse con precisione la personalità, sarebbe un metodo di selezione molto conveniente, perché i candidati potrebbero essere valutati attraverso dei moduli da compilare”.

Psicoterapia e psicoanalisi

Esiste una differenza tra la psicoterapia e la psicoanalisi? Il cliente come può valutare la scelta di uno o l'altro approccio?

psicoanalisi psicoterapiaQuando si cerca un trattamento di salute mentale o un training specifico per diventare psicoterapeuti, è facile scontrarsi con diversi approcci terapeutici.

Ci si può infatti sentir confusi in virtù delle tante differenze esistenti e non capire quale possa essere quello più adatto a noi.

La psicoterapia adleriana

La psicoterapia adleriana cerca di promuovere ideali di uguaglianza sociale, al fine di armonizzare uno sviluppo non solo individuale ma anche di tipo sociale.

psicoterapia adlerianaLa terapia adleriana è una terapia a breve termine, orientata all’obiettivo, di stampo psicodinamico, basata sulle teorie di Alfred Adler.

Adler ha però concentrato gran parte della sua ricerca sui sentimenti di inferiorità, scoraggiamento e il senso di appartenenza nel contesto della propria comunità e della società in generale.

La terapia esistenziale

La questione fondamentale affrontata dalla terapia esistenziale è “come faccio a esistere dinnanzi all'incertezza, al conflitto o la morte?”

terapia EsistenzialeLa terapia esistenziale è un modello il cui focus si concentra prevalentemente sul libero arbitrio, l'autodeterminazione e sulla ricerca di senso, e la cui attenzione è orientata verso il singolo individuo piuttosto che sul sintomo.

L'approccio vuole infatti sottolineare la capacità dell'uomo di poter compiere delle scelte razionali e di sviluppare al massimo il proprio potenziale.

Disordini autoimmuni e ipnosi

L’ipnosi può quindi aiutarci ad usare diverse parti della nostra mente per pensare diversamente, cambiare il modo in cui il nostro corpo risponde e per aiutarci a sentire, agire e comportarci in modo più salutare ed utile.

ipnosi disordini autoimmuniAll’interno del presente articolo si cercherà di fare un riepilogo del discorso trasmesso alla National Multiple Sclerosis Society sull’ipnosi e sui suoi usi nel contesto delle malattie autoimmuni.

Innanzitutto, si è osservato che i disordini autoimmuni si verificano quasi esclusivamente nei paesi sviluppati; le persone infatti che vivono in paesi senza i nostri servizi moderni come l’acqua corrente pulita, la lavatrice, l’assistenza sanitaria e via dicendo, non sperimentano veramente queste malattie.

Il comportamento sessuale compulsivo

Sebbene il DSM-5 non ha riconosciuto il comportamento sessuale compulsivo come disturbo indipendente, l'Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO), ha raccomandato di includerlo nella prossima edizione come “disturbo del controllo degli impulsi”.

comportamento sessuale compulsivoNell'epoca attuale, la comunità scientifica internazionale si sta sempre di più focalizzando sul comportamento sessuale compulsivo.

La pornografia, che è solo una parte del comportamento sessuale compulsivo, rappresenta un enorme business tale per cui risulta difficile controllarla ed arginarla.

Cosa motiva la promiscuità sessuale?

Un’analisi motivazionale e psicodinamica della vita artistica e sessuale di Peggy Guggenheim: una frenetica evasione dall’abbandono o promiscuità ‘demoniaca’ meno distruttiva?

promiscuità sessuale motivazioneLa promiscuità è un concetto culturalmente determinato, ma formalmente definito come un comportamento che include un comportamento sessuale frequente ma indiscriminato.

La preferenza per i frequenti contatti sessuali, nelle donne, indica una possibile qualità compulsiva e quindi patologica al comportamento sessuale eccessivo, designato tradizionalmente con il termine di “ninfomania”, e, invece, negli uomini, “satiriasi”.

La psicologia positiva

L'obiettivo della psicologia positiva è quello di ridurre al minimo la negatività nel pensiero e nel comportamento, al fine di sviluppare un atteggiamento più ottimista che possa migliorare, piuttosto che disturbare, la propria vita sociale, professionale e spirituale.

psicologia positivaA differenza della psicologia tradizionale che si concentra maggiormente sulle cause ed i sintomi delle malattie mentali nonché i disturbi emotivi, la psicologia positiva enfatizza i tratti, i modelli di pensiero, i comportamenti e le esperienze che possono contribuire a migliorare la qualità della vita quotidiana di una persona.

Tra gli aspetti centrali della psicologia positiva si possono ritrovare l'ottimismo, la spiritualità, la speranza, la felicità, la creatività, la perseveranza, la giustizia e la pratica del libero arbitrio.

Cos'è e come funziona la psicoterapia?

In definitiva, e precisamente nelle questioni più profonde e più importanti, siamo inspiegabilmente soli; e molte cose devono accadere, molte cose prendono il verso giusto, deve essere compiuta un'intera costellazione di eventi, affinchè un essere umano possa consigliare o aiutare con successo un altro”. R.M. Rilke

psicoterapia come funzionaCon il termine psicoterapia si vuole designare l'incontro tra due persone che si riuniscono e parlano; a prescindere dall'approccio teorico del terapeuta, al centro di ogni forma di psicoterapia vi è una relazione di cura tra un professionista della salute mentale e un cliente che a lui si rivolge per una problematica emotiva o mentale.

Il Metodo Gottmann

La terapia di coppia promossa dal Metodo Gottmann, può essere utilizzata per educare i partner nelle prime fasi di una relazione e per ripristinare un funzionamento sano in quelle coppie afflitte o bloccate in conflitti cronici, o impegnate in altri modelli distruttivi.

Metodo gottman coppiaIl Metodo Gottmann per le Relazioni Sane è una forma di terapia di coppia che si basa sugli studi pioneristici dello psicologo John Gottman e della pratica clinica da lui condotta, insieme alla moglie psicologa, Julie Gottmanm.

Dopo circa 40 anni di ricerca, applicata a tutte le tipologia di coppia, e in tutte le fasi della vita, Gottmann individuò alcuni elementi necessari e basilari per far durare i rapporti.



Potrebbero interessarti anche....

Copyright © 2019 Psicologi Italiani. Tutti i diritti riservati. Psiconline srl. - P.IVA 01925060699 - web design - web agency -

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. - ULTERIORI INFORMAZIONI

Cookie e relative funzionalità

A seconda dei singoli obiettivi, si utilizzano cookie differenti.
Di seguito viene fornito un elenco dei tipi di cookie più diffusi e degli scopi per cui vengono utilizzati.

Cookie di sessione
I cookie di sessione vengono archiviati temporaneamente nella memoria del computer durante l'esplorazione di un sito, ad esempio, per tenere traccia della lingua scelta. I cookie di sessione rimangono memorizzati nel computer per un breve periodo di tempo. Vengono infatti eliminati non appena l'utente chiude il browser Web.

Cookie permanenti o traccianti
I cookie permanenti salvano un file sul computer per un lungo periodo di tempo. Questo tipo di cookie possiede una data di scadenza. I cookie permanenti consentono ai siti Web di ricordare informazioni e impostazioni alle successive visite degli utenti, rendendo così l'esplorazione più pratica e rapida, poiché, ad esempio, non è più necessario effettuare l'accesso.
Alla data di scadenza, il cookie viene automaticamente eliminato quando si effettua il primo accesso al sito Web che lo ha creato.

Cookie di prime parti
Questi cookie vengono impostati dai siti Web stessi (con dominio uguale a quello indicato nella barra degli indirizzi del browser) e possono essere letti solo da tali siti. Vengono comunemente utilizzati per archiviare informazioni quali le preferenze, da utilizzare alle successive visite al sito.

Cookie di terze parti
Questi cookie vengono impostati da domini diversi da quello indicato nella barra degli indirizzi del browser, ovvero da organizzazioni che non corrispondono ai proprietari dei siti Web.
I cookie utilizzati, ad esempio, per raccogliere informazioni a fini pubblicitari e di personalizzazione dei contenuti, oltre che per elaborare statistiche Web, possono essere "cookie di terze parti".
I cookie di terze parti consentono di ottenere sondaggi più completi delle abitudini di esplorazione degli utenti e si ritiene che siano più sensibili dal punto di vista dell'integrità. Per questo motivo, la maggior parte dei browser Web permette di modificare le impostazioni in modo che tali cookie non vengano accettati.

Di seguito un elenco dei servizi utilizzati sul sito Psicologi Italiani che impostano cookie di terze parti:

Google Analytics (Google)
Google Anayltics è un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. ("Google") che utilizza dei "cookie" mediante i quali raccoglie Dati Personali dell'Utente che vengono trasmessi a, e depositati presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizza queste informazioni allo scopo di tracciare e esaminare il vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito web per gli operatori del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di Internet. Google non associa l'indirizzo IP dell'utente a nessun altro dato posseduto da Google. L'eventuale rifiuto di utilizzare i cookies, selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, può impedire di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web.

Social Widgets/Buttons
Servizi che consentono agli utenti di interagire con i social network direttamente all'interno di altri siti web.

Facebook social buttons/widgets (Facebook)
Servizio gestito da Facebook Inc. società che aderisce all'iniziativa Safe Harbor Privacy Policy Framework, garantendo un trattamento dei Dati Personali in linea con gli standard di sicurezza europei. Il servizio consente all'Utente di interagire con il social network tramite questo sito web. Facebook, grazie al click dell'Utente, acquisisce i dati relativi alla visita dello stesso sul Sito. Facebook non condivide alcuna informazione o dato in suo possesso con il Sito o il Titolare del Trattamento. Per maggiori informazioni sull'utilizzo dei Dati Personali da parte di Facebook Inc. si prega di consultare il seguente link: www.facebook.com/privacy/explanation.php

Twitter social buttons/widgets (Twitter)
Servizio gestito da Twitter, società che aderisce all'iniziativa Safe Harbor Privacy Policy Framework, garantendo un trattamento dei Dati Personali in linea con gli standard di sicurezza europei. Il servizio consente all'Utente di interagire con il social network tramite questo sito web. Twitter, grazie al click dell'Utente, acquisisce i dati relativi alla visita dello stesso sul Sito. Twitter non condivide alcuna informazione o dato in suo possesso con il Sito o il Titolare del Trattamento. Per maggiori informazioni sull'utilizzo dei Dati Personali da parte di Twitter si prega di consultare il seguente link: twitter.com/privacy

Gestione dei cookie

Poiché i cookie sono normali file di testo, è possibile accedervi utilizzando la maggior parte degli editor di testo o dei programmi di elaborazione testi. Per aprirli, è sufficiente fare clic su di essi. Di seguito è riportato un elenco di collegamenti che spiegano come visualizzare i cookie all'interno dei vari browser. Se il vostro browser non è presente, fate riferimento alle informazioni sui cookie fornite dal browser stesso. Se utilizzate un telefono cellulare, consultate il relativo manuale per reperire ulteriori informazioni.

Firefox
https://support.mozilla.org/en-US/kb/cookies-information-websites-store-on-your-computer

Chrome
https://support.google.com/chrome/bin/answer.py?hl=en&answer=95647&topic=14666&ctx=topic

Internet Explorer
http://windows.microsoft.com/en-US/internet-explorer/delete-manage-cookies

Safari
http://support.apple.com/kb/PH17191?viewlocale=it_IT

Disattivazione/attivazione o eliminazione dei cookie

I cookie possono essere limitati o bloccati mediante le impostazioni del browser.

Se preferite che i siti Web non memorizzino alcun cookie nel vostro computer, impostate il browser in modo da ricevere una notifica prima dell'archiviazione di ogni cookie. In alternativa, potete impostare il browser in modo che rifiuti tutti i cookie o solo i cookie di terze parti. Potete anche eliminare tutti i cookie già presenti nel sistema. È importante sottolineare che le impostazioni devono essere modificate separatamente in ogni browser e computer utilizzato.

Se impostate il blocco della memorizzazione dei cookie, Psicologi Italiani non può garantire un corretto funzionamento del sito Web. Alcune funzioni del sito potrebbero risultare non disponibili e potrebbe non essere più possibile visualizzare determinati siti Web. Inoltre, il blocco dei cookie non elimina la visualizzazione degli annunci pubblicitari. Semplicemente, questi non saranno più personalizzati in base ai vostri interessi e verranno riproposti con maggiore frequenza.

In ogni browser le impostazioni vengono modificate seguendo una diversa procedura. Se necessario, per definire impostazioni corrette utilizzate la funzione di Guida del browser.

Per disattivare i cookie su un telefono cellulare, consultate il relativo manuale per reperire ulteriori informazioni.

Informazioni più dettagliate relative ai cookie su Internet sono disponibili all'indirizzo http://www.aboutcookies.org/

Altri cookie/cookie imprevisti

Considerando il funzionamento di Internet e dei siti Web, non sempre siamo in grado di controllare i cookie che vengono memorizzati da terze parti attraverso il nostro sito Web. Questo vale soprattutto nei casi in cui la pagina Web contenga i cosiddetti elementi incorporati: testi, documenti, immagini o brevi filmati che sono archiviati altrove, ma vengono visualizzati nel o attraverso il nostro sito Web.
Di conseguenza, qualora nel sito Web venisse rilevato un cookie non imputabile ad uno dei servizi di terze parti elencato, vi preghiamo di comunicarcelo. In alternativa, potete contattare direttamente le terze parti interessate e chiedere informazioni sui cookie che inviano, a quali scopi, qual è la loro durata e come garantiscono la privacy degli utenti.